Aggiornato:

Revoca autoesclusione AAMS

Revoca Autoesclusione

Vorresti procedere alla revoca autoesclusione AAMS, ma non sai come? Iscriversi al Registro Unico Autoesclusi, tenuto dall’ADM, è alquanto semplice, in quanto basta inoltrare la richiesta online in pochi step. Tuttavia, capire come annullare autoesclusione non risulta altrettanto intuitivo. Qui un piccolo riassunto dei vari passaggi:

  1. Recarsi sul sito ADM o dell’operatore su cui si è fatta domanda autoesclusione
  2. Accedere tramite SPID o via credenziali
  3. Inoltrare la richiesta di revoca
  4. Aspettare che la rimozione del blocco sia approvata
  5. In caso di domande o difficoltà, contatta l’ADM tramite canali ufficiali, come il numero 800 257428

I motivi per cui si può voler rimuovere blocco AAMS sono tanti. Aver passato del tempo lontano dal gioco, possono aver fatto riacquistare una certa consapevolezza all’utente, ora pronto a tornare a giocare. Oppure, a volte, la domanda può essere stata inoltrata per sbaglio. A prescindere dalla motivazione, vediamo meglio come togliere l’autoesclusione e ricominciare a divertirsi sui siti ADM.

Dove giocare se non riesci revocare autoesclusione ADM?

Come vedremo meglio a breve, capire come togliere autoesclusione non è la parte difficile del processo. La revoca anticipata del blocco deve essere approvata e potrebbe anche passare del tempo prima che ciò avvenga. Quindi, dove ci si può divertire nonostante l’esclusione sia ancora attiva? Qui alcuni portali interessanti:

L’autoesclusione trasversale presume l’inserimento in un registro generale, rendendo impossibile usare una qualsiasi piattaforma ADM. Per fortuna, il web è fatto di infinite opportunità. Sono disponibili diverse piattaforme da usare mentre si aspetta la rimozione del blocco, tra cui tanti casinò, con software sviluppati dai migliori provider, o bookmakers, con palinsesti pieni zeppi di eventi sportivi.

Cos’è l’Autoesclusione Trasversale di ADM?

L’autoesclusione per i siti di casinò online è una strategia attuata dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) e serve ai giocatori che vogliono sospendere per un tempo determinato o indeterminato la loro esperienza con i giochi di casinò online. Esploriamo insieme il significato dell’autoesclusione, con tutte le sue sfaccettature:

Funzionamento dell’Autoesclusione Trasversale

Come abbiamo detto in precedenza l’Autoesclusione è trasversale poiché viene applicata in tutti i siti di casinò online con certificazione ADM. Quindi è importante notare che non ci si può autoescludersi da un solo sito di casinò in particolare, ma quando ci si autoesclude, verra generalizzata in ogni sito di casinò online con certificazione ADM.

Durata e Implicazioni

L’Autoesclusione dai siti di casinò online ADM può avere due tipi di durata, che può essere scelta al momento della finalizzazione dell’autoesclusione da parte del giocatore: a TEMPO DETERMINATO (una durata fissata di 30, 60 o 90 giorni) oppure INDETERMINATA (può essere anche un autoesclusione per sempre, in quanto non determinata).

Finalità dell’Autoesclusione Trasversale

La finalità principale dell’autoesclusione da tutti i siti di casinò online ADM, è quella di sensibilizzare l’importanza di giocare responsabilmente. Infatti quando il giocatore si rende conto che il gioco d’azzardo può essere diventato per lui o lei, una dipendenza, può scegliere di smettere, o interrompere per un lasso di tempo determinato o indeterminato, di giocare ai giochi di casinò online.

Vantaggi Svantaggi
Controllo finanziario Accesso limitato al gioco
Prevenzione della dipendenza dal gioco Restrizione nel prelievo dei fondi
Difesa dei diritti dei giocatori

Come annullare l'autoesclusione dell’AAMS?

Siamo giunti al tanto atteso momento, la procedura da eseguire per sollevare il blocco da gioco su portali ADM. Seppur accennati in precedenza, gli step di come levare l’autoesclusione vanno discussi più nel dettaglio, essendoci alcune info aggiuntive che potrebbero sempre tornare utili.

Tempo Richiesto: 5 Minuti
Strumenti Necessari: Mobile / PC
Requisiti Extra: Documenti
PASSO 1

Naviga sul sito web dell'ADM

Naviga sul Sito Ufficiale

In base al tipo di autoesclusione come toglierla può variare. Nel caso di blocco trasversale permanente, trascorsi 6 mesi dalla richiesta, potrai recarti sul sito ufficiale dell’ADM e chiedere qui l’annullamento del blocco. Ciò nel caso si sia in possesso di SPID, altrimenti, si può procedere alla revoca anche dal portale del proprio casinò ADM di fiducia.

PASSO 2

Utilizza SPID per l'ingresso nell'account

Utilizza Spid per Accedere

Come altre piattaforme di enti statali o, in generale, appartenenti alla pubblica amministrazione, sul sito ADM si ha accesso ad un’area riservata senza dover creare un account via e-mail, ma semplicemente via SPID. Per procedere alla revoca dell’autoesclusione, selezionare la voce Area Riservata e cliccare poi sulla tab denominata SPID.

PASSO 3

Richiedi la rimozione autoesclusione AAMS

Richiedi Rimozione AAMS

All’interno di questa pagina privata, puoi trovare tutte le info a te connesse relative ai servizi regolamentati dall’ADM, incluso, ovviamente, lo stato di autoesclusione. Qui puoi anche compilare il modulo di annullamento iscrizione al Registro Unico Autoesclusi. Dovrai inserire dati personali, allegare la documentazione richiesta e fornire la motivazione che ti spinge a voler revocare il blocco.

PASSO 4

Aspetta il confermo e sblocco

Aspetta Conferma e Sblocco

La revoca autoesclusione ADM dovrà essere approvata. Le tempistiche variano di caso in caso, quindi, puoi solo attendere che la tua domanda venga processata. Il responso, positivo o negativo che sia, ti verrà notificato via e-mail. Se verrà disposta la rimozione del blocco trasversale dal gioco online, i tuoi conti aperti nei vari portali ADM verranno automaticamente riabilitati.

Come rimuovere autoesclusione per ogni tipo di blocco

Ogni Tipo di Blocco

L’autoesclusione è, in realtà, un termine ombrello. Racchiude in sé diverse misure preventive messe in campo dall’Agenzia delle Dogane e applicate in collaborazione con i vari concessionari. Di fatto, ogni tipo di autoesclusione AAMS revoca la possibilità di aprire conti, ma ci sono delle differenze fondamentali, che cambiano il modo in cui chiederne l’annullamento.

Tipo di blocco Cosa fare Informazioni extra
30 Giorni Attendere 30 giorni e richiedere revoca Periodo flessibile
Riattivare conto gioco è semplice
60 Giorni Attendere 60 giorni
90 Giorni Attendere 90 giorni
Verticale Inoltrare domanda di annullamento blocco sul sito casinò Non è possibile depositare sul proprio conto
Trasversale Chiedere annullamento su sito ADM Promuove il gioco responsabile
Facile da richiedere
Temporanea Attendere la scadenza del periodo di esclusione Responsabilità ricade sul giocatore
Soldi di giocatore al sicuro
Permanente Richiedere revoca su sito ADM/casinò dopo 6 mesi dalla domanda Protezione a lungo termine

Tutti modi per eliminare autoesclusione o aggirare blocco AAMS

Oltre alla procedura per disattivare autoesclusione discussa, ci sono anche altri modi da usare per tornare a divertirsi nei siti AAMS. Gli escamotage non mancano, partendo da quelli più semplici, come recarsi in centri fisici, oppure utilizzare portali esteri sicuri e certificati da autorità competenti.

Prova a registrarti con documenti di altra persona

Il primo metodo per aggirare il blocco è continuare a giocare sui siti ADM, creando account a nome di altri. Non si parla, ovviamente, di estranei, in quanto si dovrà comunque fornire una copia di un documento d’identità e ciò implica che vi si abbia accesso. Questo è un sotterfugio ideato da coloro che non riuscivano a cancellare autoesclusione AAMS, oppure potevano solo attendere la scadenza del periodo di blocco.

Contatta il servizio clienti dell’ADM

Quale modo migliore di inoltrare la richiesta revoca autoesclusione dell’affidarsi a chi l’ha ideata? L’ADM mette a disposizione diversi mezzi tramite i quali ricevere assistenza. Dalle 8:00 alle 20:00, è possibile parlare telefonicamente con un operatore del servizio. Per gli utenti che, invece, preferiscono comunicare per iscritto, sono attive anche 2 webmail. Con entrambi i metodi, si riceveranno informazioni su come procedere alla revoca, se è un’opzione possibile e via dicendo.

Crea l’account sulle piattaforme non AAMS

L’esclusione da attività di gioco trasversale ADM riguarda, per l’appunto, soltanto piattaforme appartenenti a questo circuito di licenze. Non ha, quindi, alcun effetto sui portali al di fuori della giurisdizione italiana. Se non si riesce a sbloccare autoesclusione AAMS o ci si ritrova nella situazione in cui si è vincolati all’aspettare che l’esclusione giunga alla data di scadenza, è possibile continuare a giocare su portali dei casino online non AAMS o scommettere sui siti scommesse non AAMS sicuri, cioè in possesso di certificazione straniera.

Connettiti tramite VPN ai siti casino stranieri

Questo espediente è direttamente collegato al precedente. Come già detto, quando non è possibile togliere autoesclusione ADM, allora, l’utente può riprendere le sue attività di gioco su siti esteri. Tuttavia, alcune di queste potrebbero risultare bloccate nel nostro Paese, oppure inaccessibili a causa del dominio straniero. È possibile eludere tale blocco avvalendosi di un VPN, sistemi in grado di “modificare” l’indirizzo IP, facendo sì che si risulti connessi da un altro Paese.

Esplora casino fisici o negozi di scommesse

La richiesta di rimozione autoesclusione, così come il blocco stesso, sono circoscritti al mondo online. Si tratta, infatti, di una misura preventiva prettamente pensata per il gioco a distanza e non per quello che potremmo definire “fisico”. Molte sale e centri di gambling e betting sono attualmente distribuiti e attivi in tutto il territorio italiano, rendendo possibile recarsi in quello più vicino a casa propria e puntare dal vivo.

Aspetta quando periodo di blocco finisce

I blocchi di natura temporanea, sebbene possano essere stati attivati per errore, non possono essere sollevati. Per disattivare autoesclusione con limite temporale, sia esso di 1, 2 o 3 mesi, si può solo attendere che questo periodo passi, giungendo a termine naturalmente. Una volta conclusosi l’arco di autoesclusione selezionato in fase di richiesta, tutti i conti a nome dell’utente aperti nei vari portali di gioco verranno riattivati e nuovamente abilitati al gioco.

Come togliere autoesclusione AAMS su determinati siti online

Simile all’esclusione generale è l’autosospensione, misura che, a differenza della prima, prevede la chiusura dell’account sulla piattaforma di un unico operatore. Se per caso hai inoltrato una domanda per questo tipo di esclusione e vuoi, dunque, rimuovere blocco AAMS da singolo gestore, abbiamo scritto delle guide approfondite da consultare per:

Quadro generale su come cancellare autoesclusione ADM

Nel corso di questa guida, abbiamo visto in modo dettagliato come eliminare autoesclusione in ogni sua forma e tornare a giocare. Ma, con un carico d’informazioni del genere, un riassunto può solo che fare bene. Ecco un quadro generale su quanto discusso, con consigli e appunti da ricordare:

🗂 Tipi di autoesclusione 7
🔐 Modi di rimuovere blocco 6
📕 Piattaforme soggette a blocco AAMS Casinò e Bookmaker con Licenza AAMS
📗 Dove giocare se sei stato autoescluso da portali ADM Casinò e Bookmakers senza Autoesclusione
✅ Numero dei siti di gioco senza AAMS 20+

Per togliere blocco bisogna contattare ADM

Il metodo più efficace per rimuovere il blocco è quello di contattare AAMS per autoesclusione, essendo gli operatori dell’assistenza ADM in grado di fornire aggiornamenti dettagliati sullo stato attuale dell’esclusione e capaci di indirizzare gli utenti verso il miglior iter da intraprendere per la revoca. Con il sostegno fornito dall’Agenzia, si saprà esattamente quale documentazione allegare, quando sarà possibile inoltrare la propria richiesta e levarsi ogni possibile dubbio del caso.

Per sbloccare accesso ti serviranno i documenti o lo SPID

Il modulo di revoca, anche se in contatto con un impiegato ADM, dovrà sempre essere presentato online. La procedura implica l’accesso all’Area Riservata sul sito ufficiale dell’Agenzia, possibile attraverso SPID o CIE. Bisognerà, dunque, munirsi di uno dei due in tempi utili. La carta elettronica può essere richiesta come una qualunque carta d’identità al Comune di residenza. Lo SPID, invece, dovrà essere attivato rivolgendosi ad un ente riconosciuto, come Poste, Aruba o Spid Italia.

Non puoi annullare autoesclusione AAMS prima della scadenza

L’autoesclusione trasversale dal gioco digitale in tutte le sue forme presenta un limite temporale da rispettare, anche quella permanente. Prima dello scadere di questo non sarà possibile tornare a giocare o anche solo presentare domanda di revoca. Le esclusioni temporanee (30, 60 o 90 giorni) non prevedono possibilità di annullamento e bisognerà aspettare la conclusione del periodo. Il blocco permanente, invece, può essere cancellato solo dopo 6 mesi dalla messa in funzione.

Durante autolimitazione puoi utilizzare piattaforme senza AAMS

Come abbiamo accennato, questa misura fa parte di un programma di provvedimenti e sostegno ai giocatori ideato dall’ADM. L’iscrizione al Registro Unico Autoesclusi, di cui si entra a far parte una volta attivata l’esclusione, riguarda solo le piattaforme con licenza italiana. Quelle non AAMS non hanno nulla a che vedere con questo elenco o l’autoesclusione in sé, rendendo possibile giocare su di esse anche durante il periodo di blocco ADM.

Di Solito l’autoesclusione si applica a tutti siti AAMS

Esistono due macrocategorie di autoesclusione, che si articolano poi in altre secondarie. Da una parte c’è l’autoesclusione AAMS trasversale, dall’altra quella verticale, detta autosospensione. La prima, nonostante possa essere stata richiesta mediante modulo su uno specifico sito, si applica a tutti i conti attivi a nome dell’utente, anche su altri portali. Questa è la tipologia trattata nei paragrafi precedenti. L’autosospensione, al contrario, riguarda il blocco temporaneo dell’account su un unico casinò.

Articoli utili da leggere sull’autolimitazione ADM

Sebbene le info fornite su revocare autoesclusione non siano di certo poche, il discorso su questa misura preventiva non si conclude qui. Ci sono molti altri punti che meritano di essere esplorati più nel dettaglio, avendo non poco peso nel modo di interagire con l’eventuale revoca da inoltrare.

Processo di revoca autoesclusione: domande frequenti

Che significa togliere l'autoesclusione?

Il blocco è una misura tramite la quale il giocatore può autoescludersi dal gioco a distanza temporaneamente o perennemente. Dunque, quando si parla di autoesclusione AAMS come annullare il tutto è determinato dalla natura dell’esclusione richiesta. La procedura generale prevede l’accesso al portale ADM, mediante SPID, e l’inoltro della richiesta di revoca.

Come rimuovere autoesclusione AAMS?

Se l’esclusione è temporanea, si potrà solo attendere che trascorrano i giorni indicati (30, 60 o 90). Altrimenti, in caso sia permanente, dopo 6 mesi dalla presentazione della domanda, ci si può recare sul sito ADM ufficiale, nella pagina specifica, accedere con lo SPID e chiedere il ritiro dell’esclusione.

Se il mio conto è stato sottoposto all’autoesclusione AAMS dove giocare?

Mentre aspetti che il periodo di blocco termini, puoi continuare a giocare su piattaforme non AAMS. Infatti, l’autoesclusione trasversale dal gioco online si applica solo ai siti dei concessionari ADM e non qualsiasi portale iGaming. Ci sono molti gestori stranieri provvisti di licenza estera accessibili dall’Italia, anche senza VPN o simili.

Quanto dura l'autoesclusione AAMS?

Dipende dalla tipologia di autoesclusione. Esistono quelle temporanee e quella permanente. La prima categoria si articola in 3 tipi in base proprio alla durata. Ci sono l’autoesclusione da 30 giorni, quella da 60 e da 90 giorni. Il blocco ADM permanente, come dice il nome, non ha un limite ultimo.

Come vedere autoesclusione nel mio account di casino?

Puoi controllare lo stato dell’autoesclusione accedendo al tuo account casinò. Questo, infatti, non verrà chiuso, ma sarà inutilizzabile per giocare. Detto ciò, nella sezione Impostazioni del profilo, oppure in quella del Gioco Responsabile, dovresti poter trovare tutte le info. In caso non siano presenti, puoi contattare l’assistenza del casinò.

Come posso iniziare il processo di revoca della mia autoesclusione?

Per ricevere informazioni su come richiedere la revoca autoesclusione di gioco adatte al tuo caso specifico, puoi rivolgerti sia al servizio clienti del tuo casinò di fiducia che a quello dell’ADM, via numero verde o webmail. In entrambi i casi, ti verranno fornite indicazioni dettagliate su cosa fare e come procedere.

Che tipo di documentazione devo fornire per la cancellazione il blocco?

Al modulo di revoca dell’autoesclusione potresti dover allegare alcuni documenti. Tra le info da inviare all’ADM/operatore, le più comuni sono prove della tua identità (da fornire via carta d’identità, patente o passaporto), codice fiscale, documenti di residenza/domicilio. In alcuni casi, viene anche richiesta una documentazione relativa al proprio stato di gioco responsabile.

Che cos’è autoesclusione permanente?

L’autoesclusione permanente è una delle tipologie di esclusioni selezionabili. Mentre quelle di natura temporanea, allo scadere del termine, si rimuovono automaticamente, quella permanente non ha un limite simile. Quando si tratta di autoesclusione permanente come togliere il proprio nome dagli elenchi di esclusione unici, bisogna attendere almeno 6 mesi dalla domanda.

Se la mia richiesta di revoca viene rifiutata, posso presentarne un'altra?

L’ADM o il casinò esamineranno attentamente il tuo modulo di revoca, per stabilire se si possa procedere o meno con la rimozione del blocco. Nel caso di esito negativo, è sì possibile inviare un’altra domanda, ma potrebbe essere necessario aspettare un tot di tempo indicato dall’ente, oppure soddisfare dei criteri precisi.

Perché ADM non mi fa rimuovere autoesclusione?

Il perché dipende dal caso singolo. A volte, l’ADM o il casinò, potrebbe non reputare valida la motivazione indicata per la revoca. Inoltre, bisogna ricordarsi che l’autoesclusione nasce per prevenire il gioco patologico e, se dall’analisi del caso, nascono dubbi sulla dipendenza da gambling dell’utente, allora, la domanda non verrà accettata.

Posso aggirare il blocco di ADM cambiando qualsiasi informazione personale?

Sì, diversi giocatori hanno scoperto come aggirare autoesclusione AAMS, ideando alcuni escamotage. Essendo il blocco nominale, è bastato registrarsi o creare account a nome di un’altra persona, come un familiare o amico. Personalmente, non ci sentiamo di consigliare questo metodo, troviamo più corretto usare un VPN o cambiare piattaforme.

Come riattivare conto gioco dopo autoesclusione?

Se l’esclusione è temporanea, i conti dovrebbero essere riattivati in automatico. Discorso diverso è possibile per quella permanente, per la quale si potrebbe dover contattare l’assistenza. In generale, puoi sempre rivolgerti al servizio clienti del casinò e chiedere loro come giocare dopo autoesclusione dai casino e verificare lo stato del blocco.

Quali misure di sicurezza sono introdotti da ADM oltre autoesclusione?

L’ADM è sempre alla ricerca di nuovi modi per combattere la ludopatia. Noto il numero 800558822, da chiamare per sostegno. Più recente è SMART, applicazione che raccoglie dati sul gioco nei centri fisici, permettendo di monitorarli e distribuire i nuovi in base alla vicinanza a punti come scuole, luoghi di culto, ecc.