Come Riattivare Conto Gioco Dopo Autoesclusione?

Come Riattivare Conto Gioco dopo Autoesclusione

Ti stai chiedendo come riattivare conto gioco dopo autoesclusione? Continua a leggere e ti spiegheremo tutto nei minimi dettagli nei prossimi paragrafi. Prima di iniziare, non possiamo non introdurre qualche nozione in più sull’autoesclusione, cosa sia e come funzioni. Questa misura è stata introdotta dall’ADM in collaborazione con gli operatori italiani come parte di un programma atto a limitare i pericoli del gambling compulsivo.

Gli utenti possono inoltrare una domanda per sospendersi dal gioco in modo temporaneo o permanente. Stando al tipo richiesto, bisognerà procedere in modo diverso per disattivare auto esclusione ADM, ad esempio, se a tempo limitato si potrà solo attendere la scadenza del periodo indicato. Ma, invece, come sbloccare dopo autoesclusione AAMS l’account in regime di esclusione permanente? Vediamolo insieme.

Tutto che Devi Sapere sulla Riattivazione del Conto Dopo Auto Blocco

Essendo somministrata al pubblico in due varianti ben distinte, facendo riferimento a quanto accennato nell’introduzione, anche come giocare dopo autoesclusione dai casino prevede procedure diverse. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla riattivazione del conto post esclusioni permanenti e momentanee:

In Caso di Blocco Permanente Devi Aspettare un Certo Periodo

Quando viene attivata una autorestrizione permanente, il giocatore deve attendere almeno 6 mesi dalla richiesta prima di poter inviare l’istanza di revoca. In aggiunta a questo periodo di tempo, ci sono da considerare ulteriori 7 giorni, contati a partire dalla presentazione della domanda di annullamento. In questa settimana, l’operatore e l’ADM valuteranno la richiesta e riattiveranno i conti sospesi.

Riattivazione Automatica

Nei casi di sospensioni a tempo limitato, l’attivazione dei conti avviene in maniera automatica. Dunque, l’utente non dovrà fare altro che aspettare il decorso naturale dell’autoesclusione per poter riprendere ad utilizzare i servizi gambling o betting forniti dagli operatori ADM. Inoltre, bisogna ricordarsi che, scegliendo l’opzione auto blocco temporanea, non si può chiedere la cancellazione anticipata dell’esclusione rispetto ai 30, 60 o 90 giorni stabiliti.

Possibilità Riattivare dopo Una Settimana

Come già accennato in precedenza, prima di poter tornare a giocare post sospensione permanente deve trascorrere un tot di tempo. Una volta presentata richiesta di revoca autoesclusione AAMS 7 giorni circa sono necessari affinché il conto (o più, quando si tratta di limitazione trasversale) vengano riaperti e autorizzati nuovamente ad attività di gioco o scommessa online.

Come Ritornare a Giocare Dopo Autoesclusione dai Casinò AAMS?

La revoca della sospensione dal gioco a tempo indeterminato va richiesta in un modo specifico. Per ottenere la riattivazione dopo autoesclusione in questi specifici casi, infatti, bisogna inoltrare una domanda formale di annullamento e, tutto il procedimento prevede degli step ben precisi.

Tempo Richiesto: 5 Minuti
Strumenti Necessari: Mobile / PC
Requisiti Extra: Documenti
PASSO 1

Verifica il Termine dell’Auto Blocco

Verifica Termine del Blocco

Per prima cosa, devi accertarti dello stato della tua autoesclusione. Abbiamo già ripetuto diverse volte come, quando la restrizione è permanente, sia necessario attendere almeno 6 mesi prima di poter, a tutti gli effetti, fare un passo indietro e chiedere di poter tornare a giocare. Puoi verificare questa informazione accedendo alla tua Area Riservata via SPID o CIE sul sito ufficiale ADM.

PASSO 2

Compila la Richiesta di Revoca

Compila Richiesta

Se l’arco di tempo indicato è già passato, allora, puoi procedere con la domanda di revoca. Il modulo di cancellazione è disponibile sia dalla pagina ADM, sempre nella sezione privata, così come sui siti casinò/scommesse. In entrambi i casi, bisognerà fornire i propri dati personali e allegare alla richiesta una copia fronte-retro di un documento d’identità.

PASSO 3

Aspetta 7 Giorni Extra

Aspetta 7 Giorni Extra

Una volta compilato il form, puoi scegliere se inviarlo tramite e-mail, fax o posta raccomandata. Spedito il tutto, ci vorranno circa 7 giorni, partendo dalla data in cui il destinatario designato ha ricevuto la richiesta, per conoscere l’esito della propria richiesta. In questo periodo di tempo, la domanda sarà valutata dagli addetti ADM/servizio clienti dell’operatore.

PASSO 4

Controlla l’Email per Conferma e Gioca

Controlla Email e Gioca

Tieni d’occhio la tua casella di posta, perché le notifiche di riammissione al gioco vengono generalmente inviate tramite e-mail. Tieni a mente che 7 giorni è un tempo indicativo e la conferma di riattivazione potrebbe anche arrivare prima. Se non ricevi alcun avviso, prova ad accedere dopo una settimana dalla richiesta di revoca ad uno dei siti casinò da te utilizzati.

Suggerimenti su Dove Giocare Se Non Riesci Riattivare Conto Gioco Dopo Autoesclusione

Approfondimenti nell’Autoesclusione ADM

Oltre alla procedura per rinnovare conto dopo autoesclusione, c’è molto da scoprire su questa misura preventiva. Si tratta di uno strumento che, sin dalla sua introduzione, si è dimostrato efficace, ma anche dalla natura complessa e, spesso, le informazioni a riguardo possono risultare confusionarie. Qui una serie di approfondimenti che potrebbero essere interessanti:

Come Riattivare Conto Gioco Dopo Autoesclusione: Domande Frequenti

È possibile riattivare il mio conto gioco dopo l'autoesclusione?

Sì, riattivare il tuo conto post autoesclusione è possibile. Nel caso di limitazione temporanea, il tuo account verrà automaticamente riattivato allo scadere del periodo di esclusione scelto. Se, invece, hai attivato quella permanente, dovrai inoltrare una richiesta formale all’ADM o al casinò dal quale hai presentato domanda di sospensione.

Quanto tempo devo aspettare per rinnovare il conto gioco dopo l'autoesclusione?

Dopo aver presentato richiesta di revoca autoesclusione AAMS una settimana, a partire dalla ricezione della domanda di annullamento, è la tempistica indicata sia dagli operatori che dall’ADM stessa. Potendo essere presentata via e-mail, fax o raccomandata, i tempi di consegna e arrivo possono cambiare in base al metodo scelto.

Quali sono i passaggi per sbloccare il mio account dopo l'auto sospensione?

Per rimuovere una sospensione permanente, dovrai inviare una richiesta all’ADM o al casinò tramite il quale hai presentato domanda di autoesclusione. Se scegli di usare il sito ADM, entra nella tua area personale accedendo con SPID e compila il modulo nella sezione Giochi > Autoesclusione con info e documenti richiesti.

Cosa fare se non riesco a riattivare l'account dopo auto blocco?

Se questo è il caso, puoi tornare a giocare utilizzando portali fuori dal circuito ADM. Ci sono molti siti casino senza autoesclusione ADM con licenza straniera sui quali intrattenerti, ma non solo. Se sei un amante del betting, i siti di scommesse online senza autoesclusione pronti ad accoglierti non mancano di certo.

I 7 giorni di revoca autoesclusione da quando partono?

Bisogna ricordare che, prima di poter inoltrare il modulo per la cancellazione della restrizione, devono passare 6 mesi dalla richiesta di autoesclusione. Trascorso questo periodo e presentata la domanda, si contano dalla richiesta di revoca autoesclusione AAMS sette giorni a partire dalla data in cui ADM o operatore la ricevono.

Riceverò qualsiasi notifica quando il mio conto sarà riattivato?

L’invio di notifiche riguardanti la riattivazione del conto dipende dal portale su cui si ha l’account. Alcuni gestori informano l’utente della riammissione al gioco inviando un’e-mail, mentre altri no. Dunque, è importante tenere d’occhio lo stato della domanda di revoca, dell’autoesclusione in sé e del proprio profilo sul sito di gioco.