Conto Gioco Sospeso da AAMS

Conto Gioco Sospeso da ADM

Hai il conto gioco sospeso e non sai cosa fare o a chi rivolgerti per risolvere il problema? Ritrovarsi in una situazione simile non è poi così inusuale, ma per quanto comune possa essere, ciò non diminuisce il livello di frustrazione e di confusione che si può sperimentare. Si possono ricevere notifiche come “il tuo conto gioco è stato bloccato” per diverse ragioni.

Quando ci si iscrive su un sito ADM, si sta accettando il contratto di gioco proposto da quell’operatore specifico. All’interno di questo, la maggior parte dei concessionari ADM, inserisce una clausola riguardante la chiusura dei conti, con una lunga lista di cause che possono portare all’attuazione di tale misura. Ma, quindi, cosa fare se, invece della pagina dei giochi, ci appare una schermata “account non è valido il conto bloccato da AAMS”? Scopriamolo insieme.

Siti Casino Non ADM per Giocatori in Italia

Condizioni Perché Conto Gioco è Bloccato da AAMS

Dopo aver ricevuto l’usuale e-mail, molti utenti si ritrovano comunque a chiedersi “Sì, ma perché il casino online non mi fa accedere”; ciò accade perché i messaggi inviati sono abbastanza generici, senza chissà che riferimenti al caso specifico. Prima di capire come risolvere il problema, dunque, bisogna conoscere meglio la causa scatenante. Qui una lista comprensiva di motivazioni-soluzioni:

Verifica dell’Identità

Molto comune è la sospensione per mancata identificazione. I controlli relativi all’identità del titolare del profilo sono da ultimarsi in conformità con le normative vigenti in Italia. Dunque, in quanto obbligatori, tutti i gestori ADM richiedono agli utenti di inoltrare una copia di un documento (carta d’identità, patente o passaporto) entro un tot di tempo specificato. Se ciò non dovesse succede, l’account verrà sospeso.

Transazioni Sospette

Il blocco per transazioni sospette è una misura a doppio fine. Da una parte, serve a proteggere il cliente, come nei casi in cui vengono richiesti prelievi non autorizzati. Mentre, dall’altra, viene attivata per verificare che il sito non sia utilizzato in attività illegali, come il riciclaggio di denaro. Se vengono riscontrate attività reputate dubbie dal gestore, allora il conto verrà congelato in modo da permettere ulteriori indagini.

Violazione delle Regole

Quando ci si registra su una qualsivoglia piattaforma iGaming, bisogna accettare i Termini e Condizioni di utilizzo generale al fine di poter iniziare a giocare. Di fatto, queste sono delle regole alle quali i clienti devono attenersi. Se violate, seppur inconsapevolmente, una delle azioni previste potrebbe essere proprio la sospensione temporanea o anche il blocco definitivo dell’account.

Problemi di Pagamento

Leggermente diversi dalle transazioni sospette, sono diverse altre istanze connesse ai pagamenti. Cose come richieste di prelievo con fondi insufficienti, oppure, fallimenti ripetuti nella conferma di una transazione, fungono da campanello d’allarme per il gestore, che in automatico blocca temporaneamente il conto in modo da proteggere i fondi del cliente.

Autoesclusione dal Sito

Altra possibile ragione per il blocco/sospensione di un conto è l’autoesclusione. In ogni sito ADM, è presente una sezione dedicata con spiegazioni e modulo da compilare per richiederla. Si tratta di una delle principali misure pensate per combattere la dipendenza da gioco. Una volta inoltrata la domanda di esclusione, tutti i profili connessi all’utente richiedente verranno sospesi, per il periodo di tempo indicato nel modulo.

Verifica dell’Età

Si torna, ancora una volta, a parlare delle ragioni legate alle verifiche imposte dalla legge. Nel Bel Paese, il gioco d’azzardo è una tipologia d’intrattenimento e attività a cui possono prendere parte solo i maggiorenni, pena la perdita della licenza per l’operatore, solo per citarne una. In caso il titolare del conto non invii i documenti necessari a provare l’età, l’account sarà sospeso.

Conto dell’Utente Obsoleto

La maggioranza dei concessionari dispone la chiusura dei conti considerati “obsoleti”, cioè, rimasti inattivi per un lungo periodo. In generale, il tempo limite si aggira intorno ai 3 anni. Se in questo arco temporale, non sono state effettuate operazioni sul conto, in entrata o uscita che siano, il conto viene chiuso in modo definitivo e le eventuali somme presenti su di esso versate all’erario.

Soluzioni in Caso Se Conto è Bloccato

Contatta il Servizio Clienti

Il primo step da intraprendere verso la risoluzione del problema è contattare l’assistenza clienti del sito su cui si riscontra l’errore e spiegare la situazione. Ad oggi, gli operatori mettono a disposizione degli utenti diverse possibilità per contattare il servizio, quasi sempre presentati nelle pagine Contatti. Tra i metodi più comuni, ci sono Live Chat, email o numero telefonico.

Fornisci Documenti Richiesti

Potrebbe venire richiesto l’inoltro di ulteriori documenti. Soprattutto qualora quelli forniti precedentemente non corrispondano a quanto richiesto dal gestore, oppure, non si abbia adempiuto a questa richiesta, impedendo così le verifiche d’identità ed età. Assicurati di inviarli il prima possibile o nei tempi indicati dal servizio clienti, in modo da evitare che il blocco diverti permanente.

Verifica Metodi e Processi Finanziari

I problemi connessi alla sfera finanziaria sono leggermente più complessi. A volte, l’utente potrebbe non poter fare nulla per velocizzare lo sblocco dell’account, dovendo solo aspettare che le indagini disposte terminino. In altri casi, invece, l’intervento dell’utente è essenziale. Ad esempio, potrebbe essere necessario recarsi presso il proprio istituto bancario, contattare l’assistenza della banca o, ancora, saldare eventuali carichi pendenti verso il gestore del casinò.

Prova a Rimuovere Blocco ADM

Al come rimuovere blocco ADM abbiamo dedicato una guida intera, che i lettori possono utilizzare per capire meglio come ritirare l’autoesclusione. Facciamo comunque un piccolo riassunto. Si può chiedere la revoca della sospensione temporanea contattando il numero verde, oppure via modulo online. La procedura è diversa per le esclusioni permanenti, di cui si può chiedere l’annullamento solo 6 mesi dopo l’iniziale richiesta.

Crea un Nuovo Account

Una volta contattato il servizio clienti, puoi chiedere se aprire un nuovo conto sia un’opzione viabile o meno. In linea generale, quasi sempre, se il blocco è di natura temporanea, allora, non si potrà procedere. Ma, se il tuo è invece un caso di chiusura permanente di conto causa inattività, per esempio, allora potresti poter aprire un profilo secondario e giocare da lì.

Vai a Giocare sulle Piattaforme senza Blocco AAMS

Non tutti i mali vengono per nuocere, recita un detto popolare. Nel caso tu non possa giocare sui portali ADM per 6 mesi, data autoesclusione permanente, puoi provare siti di casino senza autoesclusione ADM per italiani e siti scommesse senza autoesclusione AAMS, come quelli scelti ad hoc dai nostri esperti. La loro popolarità cresce ogni giorno di più, soprattutto tra i gamblers del Bel Paese, che già da tempo mostrano un certo interesse verso operatori stranieri.

Serie di Piattaforme di Casinò con Conti Sospesi da ADM

Come già detto nell’introduzione, la maggioranza dei concessionari ADM prevede una clausola di blocco profilo nel proprio contratto. In base alle Policy del portale singolo, alcune delle ragioni dietro le sospensioni possono variare, così come i metodi da applicare per risolvere la cosa. Qui gli altri casino con conto bloccato di cui abbiamo parlato nello specifico:

Conto Gioco Sospeso: FAQs

Perché il mio conto gioco è sospeso?

Ci sono diverse ragioni per cui il tuo conto potrebbe risultare sospeso. Comune è il blocco causato dal mancato invio dei documenti, che rende impossibile verificare identità ed età del proprietario del conto. Altre motivazioni includono blocchi per transazioni sospette, come richieste di prelievo non autorizzate, o violazioni dei T&C.

Mi hanno bloccato il conto gioco cosa fare?

Al fine di poter riattivare il tuo conto di gioco devi prima capire perché la sospensione è stata disposta. Per conoscere motivazioni e azioni da intraprendere per riprendere a giocare, contatta l’assistenza clienti del casinò. Gli operatori del servizio ti sapranno dire esattamente cosa fare e come procedere.

Quanto tempo ci vuole per sbloccare un conto nel casino online?

Le tempistiche di blocco da AAMS possono variare. Se, ad esempio, non hai inviato i documenti d’identità, allora, starà a te provvedere il prima possibile, in modo da velocizzare il processo. Se, invece, si tratta di blocchi di natura finanziaria, potresti dover aspettare che i controlli vengano ultimati, oppure, aspettare una risposta dalla banca.

Posso riaprire un nuovo account se non riesco ad accedere al sito di casino?

Dipende dalle policy dei portali, quindi, è sempre meglio rivolgersi all’assistenza prima di procedere. Generalmente, gli operatori non consentono di avere più profili. Nel caso in cui il conto risulti sospeso, allora, potresti non poter aprire un secondo conto. Mentre, se risulta chiuso definitivamente per inattività, potrebbe essere un’opzione possibile.

Quali esistono casino dove si può giocare mentre sono bloccato nei casino AAMS?

Quando il blocco è dovuto all’autoesclusione AAMS è impossibile creare o usare account su tutte le piattaforme ADM. Tuttavia, si può continuare a giocare usando casino online con licenza estera, non soggetti all’esclusione AAMS. Sul nostro sito, puoi trovare portali esteri sicuri e affidabili, con centinaia di prodotti di qualità.