Sisal Conto Sospeso

Sisal Conto Sospeso da ADM

Volevi goderti una sessione di gioco, invece ti ritrovi con Sisal conto sospeso? Il primo pensiero che potrebbe balenare nella mente degli utenti novizi è che si tratti di un errore. Ma anche i giocatori più esperti potrebbero rimanere confusi da messaggi o notifiche simili, nonostante sappiano bene che è una misura prevista dal contratto di gioco accettato all’iscrizione. Questo perché, le spiegazioni fornite nell’e-mail con cui il gestore comunica che il tuo conto su Sisal è stato sospeso sono, purtroppo, non molto chiare.

Quindi, cosa bisogna fare quando un conto è sospeso da AAMS, in modo da riattivarlo? Non c’è un’unica risposta, in quanto bisogna dapprima capire la motivazione che ha spinto il concessionario a sospendere il profilo. Nei prossimi paragrafi, andremo ad esplorare tutte le potenziali cause, esaminando nel dettaglio le più comuni, e ti forniremo delle soluzioni pratiche da applicare se ti ritrovi con il conto di Sisal bloccato per tornare a divertirti.

Piattaforme Online non AAMS Legali per Giocatori Italiani

Cause per Cui Conto di Sisal è Sospeso

Partiamo dall’inizio, proprio dalla fase: “Sisal non mi fa accedere, che succede?” Prima di riprendere a giocare, o anche solo capire come procedere per risolvere il tutto, bisogna capire perché è stata disposta la sospensione o la chiusura dell’account. Abbiamo raccolto qui le motivazioni più comuni che portano ad un intervento simile e le rispettive soluzioni:

Verifica di SPID

Le verifiche relative all’identità del proprietario del conto sono obbligatorie sia per Policy proprie di Sisal che per le normative attualmente vigenti nel nostro Paese. Quando si riceve una notifica con la dicitura conto di Sisal bloccato per controlli, è molto probabile che si tratti di accertamenti del genere, provocati, spesso e volentieri, dal mancato invio di un documento d’identità consono alle richieste dell’operatore.

Transazioni Dubbiose

Ogni singola transazione effettuata da o verso il conto di gioco viene esaminata. Ciò garantisce un alto livello di sicurezza e tutela degli utenti, ma può anche portare ad una sospensione se reputati sospetti da parte del concessionario, ADM o autorità competenti. Quando vengono rilevati tentativi di operazioni non autorizzate, oppure movimenti considerati “pericolosi”, il conto verrà bloccato come misura preventiva.

Violazione dei Termini e Condizioni

Sisal, così come molti altri casinò, ha un regolamento che i giocatori accettano di seguire una volta conclusa la registrazione. Al di là di regole che potrebbero essere definite di “civiltà”, come non insultare nelle chat dei giochi Live, ci sono anche molte altre condizioni alle quali attenersi se non si vuole rischiare una sospensione.

Ostacoli nel Pagamento

Altra istanza in cui il conto può venire momentaneamente o definitivamente bloccato concerne i pagamenti. Sono misure poste in atto principalmente per garantire la safety degli utenti, proteggendone i dati bancari forniti. Ma, alle volte, possono anche essere causati da mancati aggiornamenti di queste stesse info, come, ad esempio, se si cambia carta e questa ha un numero diverso, o altre cause relative, magari, alle disposizioni dell’istituto bancario.

Autoesclusione dal Sito Sisal

Sisal, in quanto portale di gioco ADM, aderisce al piano di autoesclusione dal gioco per combattere la ludopatia, lanciato dall’Agenzia. Ci sono principalmente 2 tipi di esclusione: a tempo limitato e permanente. Ne abbiamo già parlato nell’articolo su come levare autoesclusione Sisal, e su Sisal si procede pressoché nello stesso modo, che vedremo a breve.

Limiti dell’Età

Nei Termini e Condizioni del gestore è presente una postilla: il conto verrà sospeso nel caso in cui non si inviano i documenti d’identità richiesti entro 30 giorni dalla registrazione. Fornire i documenti è necessario per consentire all’operatore di portare a termine le verifiche, tra le tante cose, sull’età del titolare del conto, il quale per legge deve avere più di 18 anni per poter giocare d’azzardo.

Account è Inattivo per 3 Anni

I profili che rimangono inattivi per un periodo di 3 anni (consecutivi) vengono chiusi da Sisal in maniera definitiva. Il conto è considerato estinto se non vengono effettuate transazioni in entrata o in uscita dal conto di gioco. Se sono presenti dei fondi rimanenti, queste verranno depositate come da procedura all’erario.

Soluzioni in Caso Se Conto di Sisal è Bloccato

Scrivi all’Assistenza Clienti

Prima azione da intraprendere è, sicuramente, contattare il servizio clienti di Sisal. Puoi scegliere quello che più preferisci tra la chat, l’indirizzo e-mail o il numero di assistenza telefonica, tutti indicati nella sezione Contatti del portale. Gli operatori sono disponibili 24/7 e, una volta spiegata la tua situazione, sapranno dirti esattamente cosa fare.

Manda Informazioni del Passaporto

Come già detto, Sisal sospende in automatico tutti i profili che non risultano verificati. Se il servizio clienti ti dice che questo è il tuo caso, dovrai fornire i documenti da loro indicati. Dunque, ci sarà bisogno di inviarli tramite e-mail con oggetto e messaggio indicato dall’operatore che ti ha assistito, oppure potrebbe bastare caricarli nella tua Area Riservata Profilo.

Assicurati che Dati Finanziari Corretti

Quando il problema è causato da verifiche attinenti alla sfera finanziaria potrebbe volerci un po’ di tempo e pazienza in più. Se risultano debiti con Sisal, procedi a saldarli il prima possibile. Invece, se la causa è relativa ad eventuali blocchi disposti dalla banca o istituto al quale ti affidi, potrebbe essere necessario recarsi in sede o richiedere assistenza al loro servizio clienti.

Prova a Levare Blocco ADM

La sospensione del conto legata all’autoesclusione è più difficile da gestire. Abbiamo scritto una guida apposita su come disattivare blocco ADM che puoi consultare, con consigli e le varie info necessarie. Ricordiamo che, nel caso di esclusione permanente, dovranno trascorrere almeno 6 mesi dalla presentazione della domanda per inoltrare richiesta di revoca.

Registra Profilo Nuovo

Creare un nuovo account Sisal è un po’ l’ultima spiaggia delle soluzioni. Consigliamo di consultare sempre un operatore del servizio clienti prima di procedere con questa opzione. Se il conto risulta chiuso definitivamente, Sisal permette, generalmente, di aprirne uno nuovo passati 15 giorni dall’estinzione del precedente. Si tratta, però, di una condizione generale e potrebbe non essere sempre applicabile.

Prendi Nota delle Piattaforme di Gioco senza Blocco AAMS

Soprattutto chi si ritrova ad avere a che fare con l’autoesclusione perenne, potrebbe voler cercare delle alternative con cui riempire i 6 mesi di vuoto. I siti di casino senza autoesclusione dell’ente ADM ed anche operatori di scommesse privi dell’autoblocco ADM sono la soluzione migliore, quando si sa come sceglierli. Sul nostro portale puoi trovarne diversi, tutti estremamente sicuri, essendo certificati dagli enti preposti dei propri Paesi, e di qualità eccellente.

Serie di Piattaforme di Casinò con Conti Sospesi da ADM

Diverse piattaforme hanno, nel contratto di gioco, una clausola nella quale viene indicato il diritto del concessionario di sospendere o chiudere un account in autonomia, sotto richiesta dell’ADM o dell’autorità giudiziaria. Abbiamo spiegato come muoversi per risolvere questi problemi, tra gli altri: conto bloccato su Sisal, su Snai, ecc. ecco delle guide utili:

Sisal Conto Sospeso: FAQs

Perché Sisal non mi fa accedere alla piattaforma?

Se hai già escluso altre possibili motivazioni, come problemi di connessione o manutenzione del sito, allora, l’unica opzione rimanente per il negato accesso è una sospensione o chiusura dell’account. Queste possono essere disposte per diverse ragioni, come mancata verifica dell’identità, problemi con il conto di gioco o violazioni dei termini.

Il mio conto di Sisal è sospeso cosa fare per sbloccare?

Il primo step per riattivare il tuo account è quello di contattare l’assistenza clienti dell’operatore per capire perché questa misura è stata posta in atto e cosa fare. Il servizio è attivo 7 giorni su 7, h24 via chat, e-mail o numero di telefono, tutti disponibili nella sezione Contatti del sito.

Quanto tempo ci vuole per sbloccare un conto Sisal?

Questo dipende interamente dal perché l’account risulta bloccato. In alcuni casi, potrebbe bastare il tempo di un cambio password, in quanto una delle misure di sicurezza sospende il profilo dopo aver sbagliato le credenziali più volte, oppure potrebbero essere necessari giorni. Il servizio clienti saprà fornirti info più chiare sulle tempistiche.

Posso riaprire un nuovo account se non riesco ad accedere al sito Sisal?

Su Sisal, aprire un nuovo account, è possibile solo quando il conto primario risulta chiuso in modo definitivo. Puoi creare un profilo secondario trascorsi 15 giorni dalla chiusura di quello precedente. Se hai effettuato più volte una procedura simile, allora, dovrà essere passato almeno 1 anno dalla chiusura del penultimo conto.

Ci sono altre piattaforme dove posso giocare mentre lo stato del mio conto non è valido su Sisal?

Certo che sì. Nel caso la sospensione sia stata causata dall’autoesclusione, la quale implica tutti i gestori ADM, se non vuoi rinunciare a divertirti in siti gambling, ci sono diversi casino senza autoblocco AAMS di ottima qualità e sicuri, come quelli da noi recensiti, pronti ad accoglierti a braccia aperte.